Due chiacchiere con
PRISCILLA SALERNO

Priscilla salerno|La Sublime

Priscilla Salerno è una delle più famose pornostar italiane, con all’attivo circa 70 film.  Ballerina di lap dance in gioventù, viene scoperta a 19 anni da Marzio Tangeri e lanciata nel mondo dell’hard dal film Priscilla, la perla del mediterraneoLa pellicola la consacra e più va avanti nella carriera più diventa una vera e propria icona di fantasia erotica a livello mondiale. Con La Sublime Priscilla ha appena girato un documentario di 7 episodi a Praga, mostrando nei dettagli e senza nascondere nulla, la vita su un vero set hard. Dalla produzione alla realizzazione di 5 scene inedite che saranno online su lasublimexxx.com a maggio. Intanto abbiamo fatto una breve chiacchierata con lei per conoscerla meglio e farci svelare qualche anteprima su questo suo nuovo progetto.

Ciao Priscilla. E’ un piacere e un onore conoscerti di persona.

Ciao a tutti! Spero di non raccontarvi cose scontate o già dette, vi dico soltanto che mi hanno fatto talmente tante interviste che ormai si sa quasi tutto di me. Ho pochi segreti!

Vuoi aggiornarci un po’ sulla tua vita e su quello che stai facendo adesso?

Vi dico qualcosa di nuovo anche se ormai mi hanno scoperta! Ora vivo a Miami da quasi 3 anni, sono sposata e faccio un altro lavoro. Nel senso che voglio fare anche altro, sto ampliando i miei orizzonti. Alla base di tutto per me c’è sempre la creatività; perché in fondo io mi sento un’artista, il mio lavoro è un’arte, anzi, ogni lavoro è un’arte e come tale va sempre rispettato e fatto in modo divertente.

Ma come è stato il tuo primo contatto con il mondo del porno?

Ero veramente giovane, 19 anni… Quasi per gioco un po’ all’inizio, ma poi ci ho proprio costruito la mia vita. In principio è stato quasi tutto un po’ per caso, nel senso che sono andata via da casa dei miei genitori, a Salerno, dopo una serie di litigi perché non approvavano il fatto che mi spogliassi in giro per i locali; ma quello era l’unico modo veloce e redditizio che avevo a 19 anni. Poi mi sono ritrovata a Firenze all’Excelsior a fare la lap dance. Il primo giorno, la prima volta che sono salita su un palo, mi vergognavo tantissimo, perché ero anche un po’ grassottella, morettona, ricciolona… La tipica ragazzina del sud. Mi vergognavo tanto!

Appena sono scesa dal palco pensavo di aver fatto una gran figuraccia!

Priscilla salerno4|La Sublime

Ed era stata davvero una figuraccia?

No! Io ne ero convinta, invece no. Mi hanno fatto sedere vicino a un signore, accompagnato da una ragazza,  e questo mi fa: ”Io potrei cambiarti la vita, ma solo se tu lo vuoi; io sono uno dei più famosi registi porno, e tu potresti diventare famosa. Tu potresti diventare qualcuno, per il tuo carattere e per il tuo modo di essere. Però devi recitare pure.” Io ho pensato subito che questi volessero fare qualcosa di losco, pornografia, “portami a casa” etc etc. Insomma quelle situazioni brutte di sottobanco. Mentre me ne stavo andando mi ferma : “No, no aspetta prendi un mio biglietto da visita e pensaci”. Passano un paio di settimane, e mentre guardavo il Maurizio Costanzo Show in tv c‘era lui, proprio quel signore: Marzio Tangeri. Ed era li con Moana. Quindi ho capito che non era una fregatura!

E quindi ti sei lanciata!

Beh in quel momento ho pensato che magari qualche soldino in più mi faceva comodo, magari per qualche foto un po’ così, in fondo sono sempre stata predisposta all’esibizione. Ho chiamato e iniziato a fare il mio primo film… subito!

Ed è andata bene?

NO! Mi sono messa a piangere e sono scappata dal set. Marzio mi ha rincorso fino in giardino. Un casino… un macello! Telecamere, uomini nudi, io che dovevo fare l’anale per la prima volta… L’anale per la prima volta nella mia vita in assoluto! Cioè mi sono proprio detta “ma cosa sto facendo!?”  Adesso invece l’anale è uno dei miei cult! Crescendo e imparando ho capito che il sesso è meraviglioso a 360°. Senza quello non viviamo! Bisogna solo prendere un po’ di confidenza con certe situazioni.

Beh allora sarai piena di consigli sessuali da confidare alle donne che vogliono soddisfare i loro partner.

Potrei farci un blog con tutti i consigli che ho da dare! Sono tantissimi!

Allora lo aspettiamo questo blog, magari proprio qui su La Sublime! Sarà sicuramente utile a tanti. Invece del documentario che hai girato con La Sublime cosa ci racconti? So che ti troveremo in una veste diversa da quella abituale.

Ah, mi sono divertita tantissimo! Ero la capitana degli uomini, poi in una città come Praga… Meravigliosa! Di una bellezza indescrivibile. Veramente posso dire che è stata una delle esperienze più belle della mia vita. Sono stata con Patrizio  e lo staff della Sublime (con i quali ci conosciamo da tantissimi anni, abbiamo lavorato molto insieme), tutti in casa insieme, abbiamo fatto i casting, scelto le location… Io che ero “vergine” dal punto di vista della produzione, mi sono proprio divertita tanto! Ero anche un po’ esaurita. Ma tutto bellissimo, lo rifarei domani.

Invece hai qualche consiglio per i ragazzi e le ragazze che vogliono entrare nel mondo del porno oggi?

Purtroppo non so bene che consiglio dare. Forse non posso darne perché oggi come oggi la professionalità è poca. E’ difficile che nascano nuove star. Per adesso siamo rimaste in 4 italiane. In America sono più ricercate e acclamate le pornostar, perché non c’è il tabù che abbiamo in Italia. In America pornostar non vuol dire prostituta! C’è tutto un grande progetto di marketing su una pornostar; viene creato un mondo, un vero e proprio personaggio e guadagnano tantissimi soldi. Qua in America ti costruiscono proprio.

Tu però ti sei distinta parecchio.

Eh si, forse per il mio carattere, la mia simpatia. E poi ho fatto davvero tantissime cose: televisione, la cantante. Mi sono fatta conoscere e riconoscere. Adesso arredo le case con mio marito. Mi piace tantissimo: compro, decido, guardo… Per un’appassionata di shopping (soprattutto di scarpe) è il massimo! Fra poco partecipo anche a una competizione di fitness-bikini qui a Miami.

Allora ci farai sapere come è andata la gara di fitness! Intanto ci gustiamo il trailer del tuo documentario “Il ritorno di Priscilla Salerno”, aspettando maggio per poterci vedere le tue scene inedite e tutti gli episodi della tua trasferta a Praga.

Assolutamente si. Spero vi piaccia com’è piaciuto a me girarlo!

Sempre simpatica e molto solare Priscilla ci ha raccontato qualcosa di se, non resta che tuffarsi nel backstage di un set porno con il suo documentario de La Sublime.

Online a maggio su lasublimexxx.com

photoslider_08

 

Condivi questo Articolo